Come scegliere tra la figura di commercialista del lavoro e quella di consulente?

28Il commercialista del lavoro e il consulente sono due professioni molto diverse tra loro. Eppure i giovani che si sono da poco diplomati, o che stanno per farlo, sono spesso indecisi su quale delle due strade prendere: commercialista del lavoro o consulente? E’ meglio esercitare la professione di commercialista del lavoro o di consulente? In realtà sono due professioni talmente diverse che non si può dire quale delle due sia migliore dell’altra. Il consiglio comunque è di optare per la professione che più si avvicina alle vostre aspirazioni e alle vostre attitudini.  

Cosa fa il commercialista  

E’ un professionista competente in materie finanziarie, economiche, commerciali, di ragioneria e tributarie. I principali ambiti in cui lavora sono in larga parte la consulenza fiscale, la revisione contabile, la fiscalità internazionale. Invece, per conto delle imprese, si occupa dell’amministrazione del personale subordinato e parasubordinato: ecco spiegato, di cosa si occupa il commercialista del lavoro. Il commercialista svolge un ruolo “strategico” nell’esercizio dell’attività professionale di “consulenza del lavoro” e in qualità di “intermediario abilitato”.  

Qual è la sua formazione 

Per diventare commercialista bisogna conseguire una laurea magistrale in Economia, svolgere il tirocinio, superare l’esame di Stato e iscriversi nell’apposita sezione dell’Albo dei commercialisti. Un commercialista può lavorare come libero professionista, come dipendente di aziende (sia pubbliche che private) e di associazioni di categoria, oppure all’interno di studi di commercialisti. 

 Test di ingresso da superare 

Molto spesso per iniziare occorre superare un test di ammissione universitario. Infatti Economia, Giurisprudenza e Scienze politiche sono, in molti atenei, corsi di laurea a numero chiuso. A seconda di quale sia la propria scelta, il consiglio è di studiare su libri specifici di preparazione ai test di accesso:  

  • di Economia; 
  • di Giurisprudenza; 
  • di Scienze politiche. 

Per maggiori informazioni sul commercialista del lavoro visita il sito: http://www.russo-studio.it